Horloge pour site Orologi per blog
Cerca nella bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):





Per parola:


Siti Amici

Video in risalto
Intervista a H.Küng 1 Parte
Intervista a H.Küng 2 Parte
Intervista Mons. Bettazzi

Notificato l’avviso di garanzia a Salvini: stravolto qualsiasi principio costituzionale.

Click per aprire video

Clck per aprire video

Alta tensione tra il ministro degli Interni, Matteo Salvini, e i giudici.

In un mix di teatralità, suspance nell’apertura in diretta Facebok  dell’avviso di garanzia Salvini stravolge  qualsiasi principio costituzionale , trascinando  – cosa estremamente grave – migliaia di fans in un delirio eversivo pericolosissimo.

La sceneggiata si è svolta calpestando il luogo scelto come palcoscenico della sua follia.

Mentre con una calma strategicamente seducente  il nostro eroe  si accinge ad aprire la “ busta gialla”  ,  dichiara  “Non mi ritengo nè un sequestratore nè un eversore (perchè questo termine???.) E magari mi assolvono”.

E subito dopo,  prima dell’apertura del plico con ricercata arte divinatoria finge di anticiparne il contenuto:  “Qui c’è la certificazione che un organo dello Stato indaga un altro organo dello Stato, con la piccolissima differenza che questo organo dello Stato, pieno di difetti e di limiti, per carità, è stato eletto, altri non sono eletti da nessuno

Poi continua : “Grazie ai magistrati, grazie al procuratore di Genova, grazie a tutti: mi date solo più forza …Sono pronto ad andare dai magistrati domani, a farmi ascoltare: mi costituisco … Mi accusano di sequestro di persona e i migranti in gran parte si sono dileguati … Sono preoccupato? No. Né per questa vicenda né per quella di Genova  sui fondi della Lega. Non mollo, finché me lo chiedono gli italiani … E se domani in Italia dovesse arrivare un’altra nave di clandestini, in Italia non sbarca”.

Sono parole che si commentano da sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Funzioni Blog
Ultimi Post
Post in evidenza
New